La festa del Chianti Classico a Stoccolma

Il Chianti Classico sbarca a Stoccolma in una location a tema

Dopo il successo delle due edizioni precedenti, a gennaio 2022 torna la Festa del Chianti Classico a Stoccolma presso The Winery Hotel.

Ad opera di una giornalista freelance esperta di vino, che stimo molto, Åsa Johansson, svedese di nascita e toscana di adozione, insieme a Sofia Ruhne, conterranea e anch’essa residente in Toscana, proprietaria dell’Azienda vinicola Terreno di Greve in Chianti, nasce questo evento unico per dare visibilità e diffusione,  nel nord Europa, al nostro amato Chianti Classico.

L’evento si svolgerà dal 21 al 23 gennaio 2022 presso The Winery Hotel, il primo hotel in Europa ad essere completamente dedicato al mondo del vino.

La struttura nasce  nel 2016 da un’idea della famiglia Ruhne e la loro azienda vinicola a Greve in Chianti, appunto.

Il focus sarà sulle nuove 11 UGA e per due giorni i visitatori e gli addetti ai lavori potranno confrontarsi con undici produttori, uno per ogni zona produttiva del Chianti Classico. Per la prima volta in Svezia ci sarà anche Alessandro Masnaghetti editore di Enogea, che terrà alcune masterclass di approfondimento sui diversi terroir del Chianti Classico.

“L’idea della prima festa è venuta alla fine della Chianti Classico Collection nel 2018. Ci chiedevamo come far aumentare la conoscenza in Svezia dell’altissima qualità dei vini prodotti oggi nel Chianti Classico“, racconta Sofia Ruhne

Sophie ed Åsa  ritengono che nel paese nordico regni un’idea dei vini del Gallo Nero che avrebbe bisogno di essere svecchiata. “La conoscenza della zona sta aumentando ma c’è ancora da fare”, commenta Åsa.

La prima edizione era dedicata ai 9 comuni (di allora) autorizzati alla produzione di Chianti Classico. Il tema del secondo evento, invece, è stato un focus sui diversi uvaggi che compongono il vino a marchio Gallo Nero. Durante le prime due edizioni,  hanno partecipato una trentina di produttori in totale. “Ora torniamo sul tema delle UGA, di grande attualità. Insieme ai produttori porteremo il terroir del Chianti Classico a Stoccolma. Siamo anche molto felici di avere con noi Alessandro Masnaghetti, che per la prima volta verrà in Svezia”, continua Åsa Johansson.

Per due giorni The Winery Hotel ospiterà  giornalisti, sommelier, importatori  e wine lovers che avranno la possibilità di conoscere le sfumature del sangiovese degli undici villaggi del Chianti Classico.

“Dopo questo periodo difficile, sarà una grandissima festa portare il Chianti Classico e la Toscana alle tante persone che non  hanno potuto viaggiare per i motivi che ben conosciamo. Crediamo anche che insieme possiamo essere più forti e che il Chianti Classico meriti tutta l’attenzione possibile”, conclude Sofia Ruhne.

 

Per ulteriori info scrivete a:
Sofia Ruhne  sofia.ruhne@terreno.se
Asa Johansson  frilansiflorens@gmail.com

Sara Cintelli

Sara Cintelli

Fiorentina DOCG, nata e cresciuta a Firenze, dove ancora oggi vivo e lavoro. Amo il vino, per questo sono qui. E' diventata la mia professione. Ne scrivo, lo cerco e lo racconto, nella mia mai doma ricerca di stupore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

Vuoi far crescere la tua attività nel wine business?