Vinitaly 2021: ecco i primi, insinuanti, (e legittimi) dubbi sulla prossima edizione

Veronafiere ha tenuto duro fino ad adesso, confermando con forza e determinazione l’edizione in presenza di Vinitaly 2021. Ma ecco che i primi dubbi iniziano a minare l’effettiva realizzazione della fiera, prevista quest’anno dal 19 al 22 giugno, posticipata dal consueto mese di aprile per i motivi ormai tristemente noti. Pochi vaccini, rischio alto, anche di poche presenze, specie dall’estero. Attendiamo notizie certe da Veronafiere, in un senso o, molto probabile, in un altro. Appuntamento ad aprile 2022?

Ne parla Winenews (che ringrazio per l’immagine di copertina) qui: https://bit.ly/3vmy8tX

Sara Cintelli

Sara Cintelli

Fiorentina DOCG, nata e cresciuta a Firenze, dove ancora oggi vivo e lavoro. Amo il vino, per questo sono qui. E' diventata la mia professione. Ne scrivo, lo cerco e lo racconto, nella mia mai doma ricerca di stupore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe interessarti anche

Vuoi far crescere la tua attività nel wine business?